Presentazione del libro “Gino Zimonti” di Norma Guarnaschelli

Anche in provincia, in una provincia piccola e sonnacchiosa come era ed è Vigevano, nascono persone di capacità eccelse le cui esistenze trascorrono generalmente appartate e senza scosse, ma in cui crescono anche intelligenze singolari e creative che spesso, ahimè troppo spesso, faticano a emergere.
Una di queste figure fu Gino Zimonti, impegnato in molteplici attività spesso senza un filo conduttore unitario che non sia, appunto l’amore per la propria città manifestato in tutti i modi possibili.

“In vita mia ho fatto di tutto. Mi manca solo di guidare un treno…”
Gino Zimonti

Dedichiamo questo terzo volume della collana “Protagonisti”, curata da Studio Punto & Virgola di Vigevano, a Gino Zimonti, un vigevanese come altri cittadini curiosi e sensibili: amante della sua città, impegnato politicamente e socialmente, promotore di cultura, sempre disponibile al dialogo con tutti per costruire ponti, non per erigere muri. Autodidatta, schivo, riservato fino ad essere scontroso, è vissuto per una città aperta al futuro grazie alla conoscenza della storia del suo passato. Ad essa ha dedicato il suo tempo e le sue migliori energie.

L’autrice è Norma Guarnaschelli. Ha conseguito la Maturità classica al Liceo “B. Cairoli” di Vigevano e si è laureata in Filosofia all’Università Cattolica del Sacro Cuore. È stata docente di ruolo di Letteratura Italiana e Storia in Istituti superiori di II grado. Ha firmato ricerche storiche e pubblicazioni per uso didattico. È docente presso l’Università del Tempo Libero e della Terza Età di Vigevano.

Sarà presente l’autrice Norma Guarnaschelli, conduce Cinzia Tenaccioli

Domenica 20 febbraio 2022 alle ore 17.00
Sala dell’Affresco del Castello di Vigevano (PV)

INGRESSO LIBERO CON OBBLIGO DI SUPER GREEN PASS E MASCHERINA FFP2



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *